Mestruazioni

Sanguinamento da impianto vs ciclo mestruale: decodificare questo primo segno di gravidanza

Se tu sei cercando di rimanere incinta , le due settimane tra l'ovulazione e la pianificazione periodo può essere straziante. Se e quando arriva il ciclo, sai che devi ricominciare tutto da capo. Ma lo sapevi che il sangue nelle tue mutande potrebbe effettivamente significare che hai concepito? Invece di zia Flow potrebbe essere sua cugina legata alla gravidanza: sanguinamento da impianto.

Cos'è il sanguinamento da impianto?



La maggior parte delle donne ovulare a metà del loro ciclo mestruale e, se non rimani incinta, avrai il ciclo circa due settimane dopo. Se uno spermatozoo feconda con successo l'ovulo che hai rilasciato durante l'ovulazione, hai concepito. Questo embrione appena creato viaggerà quindi verso il tuo utero e si insinuerà nel rivestimento, se tutto va secondo i piani. Quando ciò si verifica, l'embrione può agitare le cellule del sangue nel rivestimento e causare il rilascio di sangue dal corpo. L'apparente rilascio di quel sangue è noto come sanguinamento da impianto ed è un sintomo precoce della gravidanza.


primo periodo potrei essere incinta?

Ci sono alcuni modi per distinguere il sanguinamento da impianto dal ciclo:

  • Tempistica : Il sanguinamento da impianto si verifica da sei a 14 giorni dopo il concepimento. In genere accade prima che il ciclo mestruale arrivi normalmente.
  • Colore:Il sanguinamento da impianto è spesso rosa o marrone, anziché rosso vivo.
  • Quantità di sangue :Il sanguinamento da impianto produce avvistamento , non un flusso pesante. Di solito dura da uno a tre giorni. Questo perché l'embrione ha spostato solo una piccola parte del rivestimento uterino. Quando hai il ciclo, invece, perdi tutto.

Quanto è comune il sanguinamento da impianto?

Fino a una donna incinta su quattro può sperimentare sanguinamento da impianto. Nella sua corsa verso il basso di sintomi di gravidanza , l'Istituto nazionale per la salute dei bambini e lo sviluppo umano cita una ricerca che mostra che il 25% delle donne incinte sperimenta alcuni spotting di colore più chiaro rispetto al normale sangue mestruale e che si verificano da sei a 12 giorni dopo il concepimento. Non si può dire con certezza che ogni caso di sanguinamento precoce sia causato dall'impianto, ma è una spiegazione comune.



Fino a una donna incinta su quattro può sperimentare sanguinamento da impianto.

In genere, questo tipo di sanguinamento precoce non è qualcosa di cui preoccuparsi. Ho parlato con la dottoressa Emily Harville e la dottoressa Allen Wilcox, coautori di un articolo su sanguinamento vaginale all'inizio della gravidanza . Nel loro studio, il nove per cento delle donne con gravidanze cliniche ha riferito di sanguinamento nelle prime otto settimane di gravidanza. E circa l'85% di queste gravidanze ha continuato a nascere dal vivo. Questi dati suggeriscono che alcuni giorni di sanguinamento all'inizio della gravidanza non sono un evento raro e inoltre che tale sanguinamento ha poca rilevanza per il successo finale della gravidanza, hanno concluso.

Per quanto riguarda la tempistica esatta di questo sintomo della gravidanza, lo studio ha rilevato che il sanguinamento tendeva a verificarsi nel momento in cui le donne si aspettavano il ciclo, anche se raramente il giorno dell'impianto. Dottor Harville , che fa ricerche sulle questioni riproduttive alla Tulane University, mi ha detto: Avevamo informazioni molto specifiche su quando si stava verificando l'impianto e il 'sanguinamento da impianto' di solito non si verificava il giorno effettivo dell'impianto. Questa scoperta suggerisce che potrebbe esserci un ritardo tra l'impianto e quando compare l'emorragia, il che ha senso poiché il sangue dovrebbe viaggiare attraverso il tuo corpo. Potrebbe anche indicare che altre cause possono spiegare il sanguinamento all'inizio della gravidanza.


come fermare la sudorazione notturna in modo naturale

Altre cause di sanguinamento all'inizio della gravidanza



Oltre al ciclo mestruale o al sanguinamento da impianto, potrebbero esserci altre spiegazioni per il sanguinamento all'inizio della gravidanza. L'American College of Obstetricians and Gynecologists spiega che la cervice può sanguinare più facilmente durante la gravidanza perché più vasi sanguigni si stanno sviluppando in quest'area. Anche i rapporti sessuali o un esame pelvico potrebbero innescare un leggero sanguinamento innocuo. UN emorragia subcorticale , o un coagulo di sangue sulla parete dell'utero, può anche essere la colpa. Tali coaguli di sangue in genere si risolvono da soli.

Infine, complicazioni come una gravidanza extrauterina (quando l'ovulo fecondato si impianta all'esterno dell'utero) o minacciata aborto spontaneo a causa di problemi cromosomici può anche portare a sanguinamento precoce. Se vedi del sangue e sospetti di essere incinta, è sempre una buona idea contattare il tuo medico. Ora lo sai: non dare per scontato che sia il tuo ciclo.

Immagine in primo piano per gentile concessione di Cora